Isidor Bürgi

“Potersi muovere liberamente”consentire nuovamente questo privilegio alle vittime delle mine in Cambogia e in Afghanistan dopo il loro duro colpo, mi motiva costantemente a continuare il mio impegno con mine-ex.